Ragù di Cinghiale alla Sarda con Cannonau, con olio extravergine di oliva

Ragù di Cinghiale alla Sarda con Cannonau, con olio extravergine di oliva

Le grandi storie hanno sempre protagonisti importanti, come il cinghiale sardo e il vino Cannonau. Due facce della stessa medaglia, della stessa tradizione. Prodotti forti, aromatici che insieme possono regalare un’esperienza gastronomica indimenticabile.

Ragout Sardinian Way with Wild Boar and Cannonau Wine, with extra virgin olive oil

The great histories always have important protagonists, like the Sardinian Wild Boar and the Cannonau Wine. Two sides of the same coin, of the same tradition. Strong and aromatic products that together can give you an unforgettable gastronomic experience.

La Ricetta dello Chef: Ravioli di ricotta con Ragù di Cinghiale al Cannonau

Ingredienti per 4 persone:

1 vasetto di Ragù Testardi

400 g di Ravioli con la ricotta

50 g di burro

2 fogli di pane carasau

Procedimento

Lessare i ravioli in acqua salata aromatizzata con 200 ml di vino Cannonau. Scaldare il Ragù di Cinghiale al Cannonau “Testardi”. Scolare i ravioli e mantecarli in padella con il burro freddo.

Per Impiattare come un vero Chef:

Posizionare i ravioli in un piatto piano lasciando uno spazio al centro. Versare in questo spazio il ragù e sbriciolare il pane carasau per dare croccantezza al piatto.

The Chef Recipe: Ravioli pasta with Ragout with Boar and Cannonau Wine

Ingredients for 4 persons:

1 jar of Sauce Testardi

400 g of Ravioli pasta with ricotta

50 g of butter

2 slides of Carasau bred

Process

Boil the Ravioli pasta in hot and salted water flavoring with 200 ml of Cannonau wine. Reheat the ragout with Wild Boar and Cannonau Wine. Drain the Ravioli pasta and amalgamate into a pan with 50 g of cold butter.

To plate like a Masterchef:

Plate the Ravioli pasta in a flat plate leaving some space in the middle. Pour the ragout in the space and crumble the Carasau bread on top to give crunchiness.

Category
I ragù